Blog: http://mondella.ilcannocchiale.it

Date a Cesare quel che è di Cesare

...Eppur si muove..scrisse Galileo Galilei dopo aver abiurato..Forse il Vaticano si aspetta anche oggi qualcosa del genere dal mondo della cultura.
Mi va di mettere l'accento su chi davvero è censurato oggi: la cultura. Se dei professori, nell'esercizio della loro professione, decidono di esprimere la loro legittima opinione non capisco perchè devono essere così giudicati senza cercare di comprendere la loro posizione. Chi davvero è sotto processo? Chi subisce condanne e giudizi anche quando non sono richiesti?
Eppur si muove...

Pubblicato il 16/1/2008 alle 10.13 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web